Tag: lotta armata

15 dicembre 1978. Nuclei armati gambizzano un banchiere e un magistrato

C’è un rischio insito nel mio tentativo di raccontare rapsodicamente gli anni di piombo, inseguendo gli eventi del quotidiano. E cioè che puntando le luci sulla ribalta, sui “grandi” fatti, si finisce per perdere il movimento di fondo. E quindi

Taggato con: , , , , , ,

12 giugno 1979. Piperno e Pace scrivono a Lotta Continua: amnistia per i combattenti

1. «Metropoli» non è più in edicola. E’ stato sequestrato dagli stessi giudici che hanno architettato e conducono nell’arbitrio e nell’illegalità l’operazione contro autonomia. Quella sorta di «complicità diffusa» che opera alacramente nelle redazioni di quasi tutti i giornali e

Taggato con: , , , , , ,

12 maggio 1948: nasce Vincenzo Guagliardo. Dalla lotta armata alla non violenza radicale

Vincenzo Guagliardo, figlio di emigrati siciliani, nasce nel 1948 in Tunisia. Nel 1962 l’intera famiglia rientra in Italia, dove il padre trova impiego come operaio a Torino presso la Fiat. Vincenzo frequenta l’istituto tecnico per geometri e, dopo varie occupazioni,

Taggato con: , , , , , ,

3 maggio 2018: l’Eta si dissolve dopo 60 anni di lotta armata

L’Eta, l’organizzazione armata indipendentista basca, ha dichiarato la dissoluzione di tutte le sue strutture in una lettera inviata a diverse istituzioni e organizzazioni politiche, poi riportata dall’agenzia Efe e dai principali quotidiani come El País ed El Mundo. La mossa era stata ampiamente annunciata e preceduta, un anno

Taggato con: , , , ,

20 aprile 1998: vent’anni fa lo scioglimento della Raf

Il 20 aprile 1998, una lettera dattiloscritta di otto pagine in tedesco firmata RAF (e con il caratteristico simbolo della pistola mitragliatrice Heckler & Koch MP5 sopra una stella rossa) fu inviata via fax all’agenzia di stampa Reuters, dichiarando lo scioglimento

Taggato con: , , , , , ,

6 aprile 1978: il blitz di Licola smantella Primi fuochi di guerriglia

Il 6 aprile 1978 a Licola, nel litorale flegreo, sono arrestati 4 militanti di Primi Fuochi di guerriglia: Fiora Pirri Ardizzone, Lanfranco Caminiti, Ugo Melchionda, Davide Sacco. Primi fuochi di guerriglia è il primo gruppo armato che pone al centro

Taggato con: , , , , ,

22 ottobre 1975: strage di Querceta, banditi rossi uccidono tre poliziotti

Appartiene alla categoria degli anniversari che si ricordano quasi in silenzio quello della strage di Querceta, la frazione del comune di Seravezza nel cuore della Versilia, dove 40 anni fa furono uccisi a sangue freddo tre poliziotti. Domani, giovedi 22,

Taggato con: , , , ,

Galmozzi: Dalmaviva, Prima Linea e la scolorina

di Enrico Galmozzi Ci ho pensato molto prima di scrivere questo post ma alla fine mi è sembrato giusto dire che tutti gli interventi che hanno voluto ricordare Mario Dalmaviva sono parte integrante di una rimozione fatale e insieme espressione

Taggato con: , , , , ,

Il 7 aprile e lo spirito dei tempi

7 aprile 1979. Pietro Calogero, sostituto procuratore della repubblica di Padova, ordina l’arresto di alcuni leader di Autonomia Operaia. Tra gli arrestati, ci sono Toni Negri, Oreste Scalzone e Franco Piperno. L’accusa e’ di “associazione sovversiva” e “insurrezione armata contro

Taggato con: , , , , , , ,

Il delitto Fanella/3: I gruppi nazionalrivoluzionari, la “promessa mancata” e la via di fuga più breve

Dopo le riflessioni “poetiche” di stamattina, ecco il pezzo pubblicato sul Garantista stamattina (e domani ne esce un altro, di taglio storico …) Si comincia a diradare la nebbia fitta che per l’intera giornata di giovedì ha avvolto il “delitto

Taggato con: , , , , ,
Top