Tag: lotta continua

29 marzo 1973: i fazzoletti rossi occupano la Fiat di Mirafiori

Il 1973 segna una svolta importante nella storia del movimento proletario in Italia, e anche nella configurazione organizzativa della sinistra rivoluzionaria.L’evento centrale fu senza dubbio la conclusione drammatica della vertenza contrattuale, con l’occupazione della Fiat Mirafiori, che segnò l’episodio culminante

Taggato con: , , , , , , , ,

28 marzo 1977: la spesa proletaria a Cinecittà è l’assalto al furgone del pane

Dario Mariani, formidabile memoria del movimento romano, ha l’abitudine, nell’alimentare i due bei gruppi facebook che anima con Sergio Scorza (Il settantasette, L’orda d’oro) di “anticipare la scadenza”. Così questo anniversario l’ha postato il 24. Io me l’ero appuntato perché,

Taggato con: , , , , ,

26 marzo 1976, Bergamo: gambizzato ai cancelli Philco il dirigente Heinrich Herker

Il 26 marzo del 1976, all’ingresso dello stabilimento viene ferito alle gambe il direttore tecnico Heinrich Herker. L’attentato è rivendicato da Lotta armata per il comunismo: “Militanti comunisti sono entrati in azione alla Philco-Bosch colpendo il dirigente tedesco Herker. La

Taggato con: , , , , ,

25 marzo 1976, sciopero generale. Assaltata la prefettura di Bergamo

Tremila ultras dl sinistra si sono infiltrati tra i diecimila lavoratori che partecipavano alla manifestazione organizzata stamane a Bergamo dai sindacati per lo sciopero generale, e hanno provocato gravi incidenti. Una ragazza di 19 anni, L. T., residente a Caravaggio,

Taggato con: , , ,

Maurizio Pedrazzini, la lunga storia di un “bandito rosso”

Maurizio Pedrazzini 22 anni, milanese, militante di Lotta continua, è arrestato il 22 marzo 1972: con una pistola aveva sparato sul pianerottolo di Franco Servello, allora commissario straordinario della federazione missina di Milano (nella foto è il secondo da destra,

Taggato con: , , , , ,

11 marzo 1978, le Brigate rosse a Torino uccidono il maresciallo Berardi

La cronaca di Lotta Continua Questa mattina alle 7,45 un commando composto di tre uomini o di due uomini e una donna, secondo altre versioni, ha ucciso con 7 colpi di pistola il maresciallo Rosario Berardi padre di 5 figli

Taggato con: , , , , , ,

6 marzo 1942: nasce a Torino Mauro Rostagno, un gigante sulle spalle di tanti nani

Quando è stato ucciso, il 26 settembre 1988, aveva quarantasei anni e molte vite alle spalle. L’ultima, la più intensa, Mauro Rostagno la vive a Trapani. Nel capoluogo siciliano Rostagno arriva dopo un percorso travagliato. Figlio di una famiglia proletaria di Torino, quando

Taggato con: , , , ,

5 marzo 1977: la Polizia assalta la Sapienza contro il corteo per Panzieri libero

Dalla prima pagina dell’edizione del 6 marzo di Lotta continua. il giornale chiudeva presto in redazione perché i tempi di distribuzione militante (con decine di auto guidate dai compagni) erano feroci

Taggato con: ,

3 marzo 1972: sequestro Macchiarini e svolta guerrigliera di Lotta continua

Il mese di marzo 1972 è uno dei periodi piú caldi della recente storia d’Italia. Il clima politico è arroventato, soprattutto a Milano. (…) Il 3 marzo 1972 Idalgo Macchiarini, definito uno dei piú odiati dirigenti della Sit-Siemens, viene sequestrato

Taggato con: , , , , ,

In ricordo di Giorgio Pagano

Scusate è morto un carissimo compagno … ciao Giorgio tu che avevi sapore vero. ‘E basilico e pummarulelle #grande chef Giorgio Pagano è morto.Non ha avuto il tempo materiale di salutare un po’ di persone. Ecco cosa ha lasciato scritto

Taggato con: , , , ,
Top