Il sequestro Carello è il primo effettuato a Torino. Ad agire una piccola banda di militanti dell’estremissima sinistra. Il loro comunismo è la “comunità dell’essere”, la teoria radicale di un giovane operaista, Riccardo D’Este, che cerca di inverare la ricerca …

13.02.73: presi a Torino gli autori del sequestro Carello. 3 comontisti Continua a leggere »

Al 2 febbraio 1977, agli scontri di piazza Indipendenza, alla foto di Paolo e Daddo abbiamo dedicato ampio spazio. Oggi arricchiamo la storia con due testimonianze tratte dal prezioso “Una sparatoria tranquilla“, una storia orale del ’77 romano curata di …

Il ’77 romano: parlano Vincenzo Miliucci e Franco Piccioni Continua a leggere »

Ho sempre scritto poco di Napoli, per un’evidente scelta, determinata dalla mancanza di distacco emotivo che è invece necessario per non scottarsi quando la materia è incandescente. Per questo post che ripropongo oggi con qualche aggiornamento, devo ringraziare il mio …

21.1.72, Napoli: muore bruciato il compagno Enzo De Waure Continua a leggere »

Nei giorni scorsi ha suscitato molto interesse e qualche reazione la mia decisione di violare un’antica regola che mi sono imposto trent’anni fa. All’inizio dell’esplorazione dell’arcipelago nero. Non utilizzare mai le informazioni acquisite da militante. Un suo corollario abbastanza ovvio …

27.11.79, Napoli: autonomo accoltella dirigente MLS Continua a leggere »

A Roma, verso le 7 di mattina del 7 novembre del 77, un centinaio di agenti di P.S. in tenuta antiguerriglia circonda la sede dei Comitati autonomi operai di via dei Volsci, al cui interno non c’è nessuno. Al termine …

7 novembre 77: Cossiga chiude il “covo” di via dei Volsci Continua a leggere »

Dal blog di Salvatore Ricciardi due pensieri su Sergio Romeo e Luca Mantini e una scheda sul collettivo Jackson, la struttura di movimento fiorentino che partecipa alla fondazione dei Nap. A seguire, ad aggiornare il post, la scheda biografica di …

29 ottobre 1974: i nappisti Sergio Romeo e Luca Mantini uccisi in una rapina Continua a leggere »

Il 24 ottobre 1979, nel carcere di massima sicurezza di Cuneo, è trovato impiccato nella sua cella Francesco Berardi. Un operaio brigatista denunciato dal sindacalista Guido Rossa, componente della rete di intelligence del Pci nelle fabbriche genovesi. Di origini pugliese, 50 …

24.10.79 si impicca in cella il brigatista Francesco Berardi Continua a leggere »

Nel monumentale volume “Dolore e furore” Sergio Luzzatto ricostruisce la vicende delle Br genovesi. La storia della colonna più “misteriosa” delle Brigate rosse è disvelata in un’opera di grandissimo pregio. A prescindere da alcuni esiti “dietrologici”, giustamente sottolineati nella recensione …

8.10.75: le Br genovesi debuttano rapinando la banca dell’ospedale Continua a leggere »

Terza puntata dello speciale che dedichiamo, nel 43esimo anniversario, all’omicidio, da parte di Cosa Nostra, di Mauro Rostagno. I ricordi e le riflessioni della figlia Maddalena. Il depistaggio dei carabinieri Mi sembra una giustizia non sufficientemente coraggiosa — prosegue Maddalena …

26 settembre 1988: Cosa nostra assassina Mauro Rostagno Continua a leggere »

Quando è stato ucciso, il 26 settembre 1988, aveva quarantasei anni e molte vite alle spalle. L’ultima, la più intensa, Mauro Rostagno la vive a Trapani. Nel capoluogo siciliano Rostagno arriva dopo un percorso travagliato. Figlio di una famiglia proletaria di Torino, quando …

6.3.42, Torino: nasce Mauro Rostagno, gigante sulle spalle di tanti nani Continua a leggere »