Dall’autobiografia di Armando Spataro che, al di là dei diversi ruoli, lui pm, Galli giudice istruttore, ne fu il più stretto collaboratore nelle inchieste antiterrorismo [Guido Galli] fu ucciso il 19 marzo 1980, davanti all’aula dell’Università Statale di Milano dove …

19 marzo 1980: Prima Linea uccide il giudice Guido Galli Continua a leggere »

E’ l’8 di luglio del 1980. Il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è ascoltato dalla I commissione parlamentare di inchiesta sul sequestro Moro. Qualche minuto prima, nel descrivere il metodo e le tecniche vincenti della struttura antiterrorismo da lui diretta, …

Omicidio Tobagi, i Carabinieri non fermano prima Barbone perché puntano alle Br Continua a leggere »

La mattina del 7 maggio 1980 un commando della neonata Brigata XXVIII marzo entra, con il solito pretesto del fattorino, nella casa del giornalista Guido Passalacqua a Milano e gli tira due colpi alle gambe. Nel volantino di rivendicazione, fatto …

7 maggio 1980: la brigata XXVIII marzo gambizza il giornalista Guido Passalacqua Continua a leggere »

Il 6 aprile 1984 nel carcere di Udine muore di aneurisma Manfredi Di Stefano, condannato per la partecipazione all’omicidio di Walter Tobagi con il compito di palo. Vi era arrivato da pochi giorni, dopo aver subito un pestaggio dalle guardie …

6 aprile 1984: muore in carcere Manfredi Di Stefano. Una fine sospetta Continua a leggere »

La sparatoria del 14 maggio 1977 a via De Amicis a Milano è uno degli episodi più noti degli anni di piombo in Italia, grazie alle immagini che colgono alcuni giovani militanti del Collettivo Romana Vittoria far fuoco sulla polizia, …

14 maggio 1977. Il racconto di Mario Ferrandi: così ho ucciso Antonio Custra Continua a leggere »

La Brigata 28 Marzo si forma a Milano nel maggio del 1980 sull’onda emotiva suscitata dall’uccisione di quattro militanti delle Brigate Rosse parte dei carabinieri dei Reparti Speciali del gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa, avvenuta a Genova, il 28 marzo 1980 [alla …

Brigata 28 marzo: un omaggio ai caduti di via Fracchia a Genova Continua a leggere »

14 maggio 1977: vicino al carcere di San Vittore, ai margini di un corteo contro la repressione,  una banda di autonomi fa fuoco sulla polizia e uccide il vicebrigadiere Antonio Custra. L’immagine di Giuseppe Memeo fissato mentre spara a braccia …

14 maggio 1977: la violenza armata tra messa in scena e realtà Continua a leggere »