Tag: msi

30 giugno 1960: il racconto in tempo reale della rivolta di Genova

Ottantatré feriti e contusi a Genova in nuovi scontri tra polizia e dimostranti Dopo una cerimonia antifascista, migliaia di persone si avviano con i gonfaloni delle città medaglia d’oro verso piazza De Ferrari All’improvviso alcuni scontri accendono l’atmosfera – La

Taggato con: , , , ,

24 giugno 1975: i funerali di Iolanda Palladino e gli scherzi della memoria

Gli operai, i compagni rivoluzionari, gli antifascisti che sono affluiti in corteo per i funerali, erano decine di migliaia. Gli slogan contro la DC, per la messa al bando del MSI, e quello martellante «pagherete tutto» non erano solo i compagni a gridarli, ma l’intero corteo, migliaia

Taggato con: , , , ,

16 giugno 1972. La grande retata alla Statale di Milano: 490 fermi, 30 feriti

Serrata all’Università Statale dopo l’aggressione poliziesca di ieri. Sulla porta il rettore ha fatto affiggere il cartello “l’università è chiusa fino a nuova disposizione. All’interno squadre di operai stanno rimuovendo i vetri infranti e le macerie, segno della devastazione compiuta ieri dalla polizia nel suo intervento da

Taggato con: , , , ,

4 giugno 1976. Scontri a Piazza Venezia. Feriti gravemente due missini dai disoccupati organizzati

Violentissimi scontri si verificano in piazza Venezia tra missini che assistevano ad un comizio dell’onorevole De Marzio e militanti di Lotta Continua impegnati a presidiare una tenda eretta in solidarietà con i disoccupati. Quando i neofascisti tentano I’ assalto alla

Taggato con: , , , , , ,

31 maggio 1958: nasce a Milano Massimo Carminati, il “Nero”

Compie oggi 62 anni Massimo Carminati, protagonista del processo Mafia Capitale, che ha visto in appello cadere la condanna un’associazione mafiosa in cui il “bandito nero” ha un ruolo prevalente. E’ stata così confermata la mia ipotesi. Si trattava di

Taggato con: , , , ,

29 maggio 1974. Dopo la strage di Brescia, attaccate decine di sedi del Msi

I primi attacchi già il 28 sera Tensione ed incidenti in seguito alla strage di Brescia cominciano nel pomeriggio dello stesso 28 maggio a Milano. Il bar Quattro Mori, abituale ritrovo dell’estrema destra è assaltato e devastato. Roberto Gorla, simpatizzante

Taggato con: , , , , , , ,

Strage di Brescia, i giudici condannano Ordine nuovo: ma in Veneto è uno e trino

La strage di piazza della Loggia a Brescia è “sicuramente riconducibile” alla ‘destra eversiva’ e “tutti gli elementi evidenziati convergono inequivocabilmente nel senso della colpevolezza di Carlo Maria Maggi”. Lo scrivono i giudici della corte d’assise d’appello di Milano nelle

Taggato con: , , , , , , ,

Roma, 21 maggio 1977: un tranquillo giorno di guerra civile a bassa intensità

Roma è da tre mesi ormai in stato d’assedio più o meno conclamato. Dal 21 aprile, omicidio dell’agente Passamonti la maglia di ferro stesa da Cossiga è ancora più soffocante, fino al showdown del 12 maggio, coronato nell’omicidio di Giorgiana

Taggato con: ,

5 maggio 1972: l’anarchico Franco Serantini pestato dalla Celere. Morirà in cella

Il 5 maggio del 1972 durante una manifestazione indetta da Lotta Continua contro un comizio di Giuseppe Niccolai del Msi a Pisa, la Celere pesta brutalmente Franco Serantini, un anarchico ventunenne. Questa è la testimonianza di  Moreno Papini che abitava

Taggato con: , , , , , , , ,

17 aprile 1975: la polizia spara a Pavia e Bergamo per difendere le sedi missine

A Pavia la polizia disperde con una dura carica i manifestanti della sinistra extraparlamentare che al termine di un comizio tentano di assaltare una sezione del MSI lanciando bottiglie molotov. Due compagni sono ricoverati in gravissime condizioni per aver avuto

Taggato con: , ,
Top