Tag: nap

Giorgio Panizzari a Napoli presenta Figli delle catastrofi

“Eravamo quelli della Comasina. I più compatti, uno per tutti, tutti per uno. Solidali, con le regole della vecchia ligera. Pronti a essere pestati a sangue nelle camere di sicurezza, senza proferire una parola. Non c’era posto per i deboli.

Taggato con: , ,

L’attentato Nap in cui muore Martino Zicchitella diventa un film. Del figlio del bersaglio

Un evento così scioccante e poi tutto il tempo successivo, sospeso con la paura che ricapiti e che non sia finita lì, segnano per sempre anche se sei un bambino. Ha riannodato i suoi fili interiori, li ha rielaborati, fatti

Taggato con: , ,

19 giugno 1980, Torino: Pasquale Viele garrotato in cella per una soffiata

Impressionante delitto dai risvolti oscuri alle carceri Nuove Strangolato detenuto in cella con quattro terroristi a Torino Pasquale Viele, 27 anni, in carcere per rapine e omicidio – Era giunto da Pianosa – Ucciso con una cordicella di nailon –

Taggato con: , , , , , ,

19 maggio 1980. Napoli, commando br uccide Pino Amato. Catturati tutti

Napoli, 19 maggio 1980. Alle 9,40, in via Alabardieri, nel cuore della City, quattro brigatisti tendono un agguato all’auto su cui viaggia l’assessore al Bilancio della regione Campania, Pino Amato (49 anni), democristiano, uccidendolo. L’autista dell’assessore, Ciro Esposito, (50 anni), spara a sua

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

15 maggio 1975: campagna Br contro la Dc. Il primo gambizzato è Massimo De Carolis

L’attacco verbale contro la DC, contenuto nel volantino del 20 febbraio 1975 e ribadito ampiamente nel documento teorico d’aprile, si concretizza in una spettacolare serie di azioni che avvengono, quasi contemporaneamente, il 15 maggio in tre diverse città.A Mestre viene

Taggato con: , , , , , ,

9-10 maggio 1974. Dalla strage nel carcere di Alessandria alla nascita dei Nap

La rivolta nel carcere di Alessandria (9-10 maggio 1974) schiacciata nel sangue dai carabinieri del generale Dalla Chiesa segna un punto di non ritorno nel ciclo delle lotte dei detenuti. Di fronte alla dura scelta repressiva del governo, Lotta Continua

Taggato con: , , , , , ,

21 marzo 2017: muore a Lecce Agrippino Costa, il nappista poeta

È scomparso tre anni fa, la mattina del 21 marzo, a Lecce, Agrippino Costa, 76 anni, l’intellettuale siciliano con un passato nei Nap e nelle Brigate rosse.  Ha lasciato dieci figli, di cui sei diventati famosi ballerini a livello internazionale. 

Taggato con: , , ,

22-23 gennaio 1977: evadono da Pozzuoli Franca Salerno e Maria Pia Vianale dei Nap

I primi mesi del 1977 furono caratterizzati, in tutta Italia, da numerose rivolte all’interno delle carceri e da un consistente numero di evasioni da parte di militanti politici. Tra queste si annovera quella di Franca Salerno e Maria Pia Vianale,

Taggato con: , , , ,

30 dicembre 2001: muore Peppino Moccia. Era stato rapito dai Nap.

A leggere la pagina che gli dedica Wikipedia ti rendi conto che Giuseppe Moccia è proprio l’imprenditore che fu rapito dai Nap solo se hai la tigna di andarti a leggere i link delle note. Così per ricostruirne la storia

Taggato con: , , , , ,

Non perdete tempo. Cesare Battisti è stato un combattente comunista.;!

Con il ritorno di fiamma sul caso di Cesare Battisti, ricomincia la giostra. Notevoli gli aspetti deliranti. A me colpisce in particolare, per l’assoluta insensatezza, l’ostinazione di tanti cammmerati di negare l’identità politica di Cesare Battisti. Quasi si preoccupassero che

Taggato con: , , ,
Top