Partono, come al solito, dal loro ufficio di copertura (commercializzazione di componenti di penne a sfera; una segretaria), in via Morghen, a Torino. Viaggiano in pullman fino a Milano, dove rubano una Fiat 1100 nera. Al volante Adriano Rovoletto, a …

25 settembre 1967. L’ultima rapina della banda Cavallero: una strage Continua a leggere »

Ma noi cantavamo “Stato e padroni” mica Bella Ciao. Se devo essere sincero a noi giovani operai, che pure stavamo a Sesto San Giovanni, città Medaglia d’oro, della Resistenza ci importava quasi un cazzo. Al massimo si celebravano i fasti …

Galmozzi: “Noi mica cantavamo Bella ciao …” Continua a leggere »

Nella “Storia di Lotta continua” scritta da uno dei suoi leader più prestigiosi, Luigi Bobbio, le giornate d’aprile meritano un breve capoverso. Tonino Micciché è soltanto una delle quattro vittime della violenza poliziesca e neofascista. Tocca quindi ricorrere ad Aldo …

17 aprile 1975. La morte di Tonino Micciché, un accidente per Lotta Continua Continua a leggere »

E ci ha lasciati anche Ernesto Paolozzi. Con lui gli incroci sono cominciati quasi 50 anni fa… Ci scambiammo le appartenenze politiche (lui da Potop al Pci, io viceversa) e il compagno di banco (bocciato, si spostò dal Vico al …

Addio a Ernesto Paolozzi, un liberale dalla parte degli operai Continua a leggere »

Quarant’anni fa moriva di tumore Gianfranco Faina. Lo avevano mandato a casa dal carcere quando era evidente la sua condanna a morte. Dal Pci ai Quaderni rossi, da Ludd alla lotta armata seppe coniugare teoria e prassi scegliendo sempre il …

In morte di Gianfranco Faina. Una riflessione dei suoi compagni genovesi Continua a leggere »

Nel libro intervista con Rossana Rossanda e Carla Mosca, “Una storia italiana”, Mario Moretti esprime una netta lucida autocritica sull’omicidio di Guido Rossa, il quadro della controinformazione del Pci ucciso perché aveva denunciato il “postino” delle Br all’Italsider, Franco Berardi.

Adrano, 17 gennaio: sparano anche i fascisti La mattina del 17 gennaio 1951 la polizia apre il fuoco sui militanti di sinistra che protestano contro la visita di Eisenhower, uccidendo Girolamo Rosano, bracciante 19enne iscritto alla Cisl e ferendo altre …

17-18 gennaio 1951: uccisi 4 dimostranti in manifestazioni contro la guerra Continua a leggere »

Alla fine, nella mia bolla social, che non ha nessuna rappresentatività universale ma esprime il mio sistema di relazioni, grande è la delusione per la commemorazione celebrata ieri di Rossana Rossanda. Un memorial nel segno dei grandissimi vecchi (nel senso …

Rossana Rossanda: un memorial pieno di vuoti Continua a leggere »

Un contributo di Chicco Galmozzi sulla rivolta di piazza Statuto e la discussione sulla presa di distanza della redazione di “Quaderni rossi” dalle violenze Luglio 1962: per tutti quelli che hanno nostalgia del PCI (ma dove si parla anche di …

La rivolta di piazza Statuto tra mito e realtà nella storia dell’operaismo italiano Continua a leggere »