Tag: Potere Operaio

29 marzo 1973: i fazzoletti rossi occupano la Fiat di Mirafiori

Il 1973 segna una svolta importante nella storia del movimento proletario in Italia, e anche nella configurazione organizzativa della sinistra rivoluzionaria.L’evento centrale fu senza dubbio la conclusione drammatica della vertenza contrattuale, con l’occupazione della Fiat Mirafiori, che segnò l’episodio culminante

Taggato con: , , , , , , , ,

Oreste Scalzone sul passato (remoto) e il presente (poco nobile) di Paolo Mieli

A proposito di una discussione sui trascorsi militanti di Paolo Mieli arriva questa videolettera di Oreste Scalzone che ricostruisce la storia del comitato di base di Lettere nel 68-69, accompagnata da questa nota di contestualizzazione. E’ di questi giorni, infatti,

Taggato con: , , , , ,

14 marzo 1972: muore in azione Giangiacomo Feltrinelli, leader dei Gap

Il 14 marzo 1972 muore a Segrate, nei pressi di Milano, Gian Giacomo Feltrinelli, militante dei Gruppi d’Azione Partigiana. Il corpo venne trovato il giorno dopo sotto uno dei tralicci dell’AEM, dilaniato da un’esplosione. Dalla carta d’identità risultò chiamarsi Vincenzo

Taggato con: , , , ,

6 marzo 1979: duemila compagni ai funerali di Barbara Azzaroni

Il 6 marzo ’79 un silenzio cupo schiaccia il centro di Bologna. Bandiere, fiori, una corona: Barbara era una di noi, una comunista. Barbara Azzaroni, ventinove anni. Militante di Prima linea uccisa insieme a Matteo Caggegi, vent’anni, operaio Fiat. Duemila persone partecipano

Taggato con: , , , , , , , ,

5 gennaio 1943: nasce Franco Piperno, un buon maestro del pensiero sovversivo

Franco Piperno è stato Assessore alla comunicazione presso il comune di Cosenza, dove si è impegnato nell’ideazione e creazione del nuovo planetario. È professore di Struttura del materia e insegna Astronomia visiva all’Università della Calabria. Ha insegnato Fisica presso numerose

Taggato con: , , , , , ,

29 novembre 1976. Prima Linea debutta a Torino attaccando i dirigenti Fiat

29 novembre 1976. Cinque esponenti di Prima Linea irrompono nella sede del gruppo dirigenti della Fiat a Torino, incatenano gli impiegati, espropriano i soldi che trovano, e scrivono con una bomboletta spray, il nome :”Prima Linea”. E’ la prima comparsa della sigla

Taggato con: , , , , , , , , ,

5 dicembre 1974, Argelato: una “batteria” di autonomi uccide il brigadiere Lombardini

5 dicembre 1974, pochi minuti prima di mezzogiorno. Qualche solerte cittadino ha avvertito la stazione dei carabinieri di Castel d’Argile che un “furgone sospetto” staziona nei pressi della località Argelato. Il brigadiere Andrea Lombardini si precipita sul posto, nonostante sia

Taggato con: , , , , , , , ,

3 luglio 1969, Torino: la battaglia di corso Traiano

La battaglia di corso Traiano, Torino 3 luglio 1969, è uno dei punti più alti del biennio rosso e anticipa l’esplosione dell’autunno caldo. Già narrata magistralmente da Nanni Balestrini in Vogliamo tutto, la autobiografia di uno dei protagonisti della rivolta,

Taggato con: , , , , ,

28 giugno 1973: le Br rapiscono Michele Mincuzzi, ingegnere Alfa Romeo

Tra le schede individuali requisite durante l’incursione all’UCID, c’è anche quella di un oscuro dirigente dell’Alfa, l’ingegner Michele Mincuzzi, specialista in “organizzazione del lavoro,” che viene sequestrato dalle BR il 28 giugno 1973 nel corso di un’azione strettamente collegata con

Taggato con: , , , , , ,

19 giugno 1985: arrestata Barbara Balzerani, l’ultima leader brigatista in libertà

L’ hanno cercata ovunque. Ad ogni rapina, ad ogni attentato, ad ogni omicidio circolava il suo nome. E’ stata segnalata in tutte le grandi città italiane, a Parigi, in Germania, in Nicaragua. Poi l’ hanno presa a due passi da

Taggato con: , , , ,
Top