Tag: Potere Operaio

26-27 luglio 1969: dal convegno delle avanguardie alla nascita dei gruppi: Lotta Continua e Potere operaio

Il 26 e 27 luglio 1969, convocato dall’Assemblea operai-studenti di Torino, si svolge un convegno nazionale delle avanguardie operaie. Doveva essere un grande momento unificante in vista dell’autunno, rappresenterà la data di nascita delle due principali organizzazioni dell’autonomia operaia. Ce

Taggato con: , , ,

Quattro anni dopo, ricordiamo Mario Dalmaviva

E’ morto ieri sera Marione Dalmaviva, figura storica dell’operaismo torinese. Leader degli studenti lavoratori nel ’68 fu tra i pochi torinesi ad aderire a Potere Operaio e non a Lotta continua. Sebbene non avesse seguito la traiettoria dei Comitati comunisti

Taggato con: , , , ,

28 giugno 1973: le Brigate rosse rapiscono Michele Mincuzzi, dirigente Alfa Romeo

Tra le schede individuali requisite durante l’incursione all’UCID, c’è anche quella di un oscuro dirigente dell’Alfa, l’ingegner Michele Mincuzzi, specialista in “organizzazione del lavoro,” che viene sequestrato dalle BR il 28 giugno 1973 nel corso di un’azione strettamente collegata con

Taggato con: , , , , , ,

25 giugno 1951: nasce Nicola Solimano, uno dei leader più amati di Prima Linea

“Gli anni passati ai cancelli della Fiat mi hanno reso partecipe di modi concreti di conflitti altamente motivati, da tutte le parti in gioco, rispetto ai quali ho compiuto la mia scelta di campo come scelta di una parte sociale.”

Taggato con: , , ,

29 maggio 1971: 5 ore di guerriglia urbana a Torino. Feriti 40 poliziotti, 60 arresti

Il 29 maggio come avevamo programmato, abbiamo tenuto la giornata nazionale di lotta contro la repressione, per la libertà di organizzazione e di lotta autonoma. Che bisogno c’è di mettere al centro del nostro lavoro questo tema? si sono chiesti

Taggato con: , , , ,

11 maggio 2001, finisce il calvario di Emilio Vesce dopo una vita militante: da Potop ai radicali

Emilio Vesce, nato nel 1939 in un minuscolo centro dell’Alta irpinia, muore la mattina dell’11 maggio 2001 nella sua villetta alla periferia di Padova. Per la moglie la sua scomparsa va fissata alla notte dell’8 novembre 2000. Quel giorno subisce

Taggato con: , , , , ,

7 maggio 1955: nasce Alvaro Lojacono, uno dei dieci brigatisti di via Fani

Alvaro Lojacono (Roma, 7 maggio 1955) è un ex brigatista italiano, figlio dell’economista e esponente romano del PCI Giuseppe Lojacono e della cittadina svizzera Ornella Baragiola, circostanza che gli permetterà di prendere la cittadinanza come Alvaro Baragiola e quindi evitare

Taggato con: , , , , ,

29 aprile 1976: rappresaglia per Amoroso. Ucciso a Milano Enrico Pedenovi

“Enrico Pedenovi esce di casa, come sempre, alle 7,45 del mattino. Abita in viale Lombardia 20, e ogni giorno sale sulla sua Fiat 128 bianca per andare in macchina fino allo studio di via Francesco Sforza 14Mette in moto, si

Taggato con: , , , , , , , , , ,

Venti anni fa moriva Luciano Ferrari Bravo. Sciolse il nodo Sud- Stato-sottosviluppo

Luciano Ferrari Bravo nacque a Venezia nel 1940 e crebbe tra Castello e il Lido. Laureato in giurisprudenza all’Università degli studi di Padova. E’ stato a partire dai primi anni Sessanta uno dei protagonisti di quel pensiero politico eretico che

Taggato con: , , , , , , , ,

22 aprile 1977: arrestati sette operai. Si addestravano in montagna a usare le armi

Sette presunti brigatisti rossi che tornavano da un’esercitazione a fuoco in Valgrande sono stati arrestati dai carabinieri di Verbania. Sono: Enrico Baglioni, 28 anni, di Milano (via Sant’Eusebio 16); Riccardo Paris, 32 anni, di Muggio (Milano); Elio Brambilla, 25 anni,

Taggato con: , , , , , , ,
Top