Tag: salah

Stupratore di prostitute e istruttore di terroristi islamici: non c’è più religione

E’ una piccola storia ignobile ma potente sul piano cognitivo, perché mette in discussione alla radice certi schemi di gioco rassicuranti. Dopo il caso di Salah, che rifiuta il martirio e “preferisce di no”, come un qualsiasi panciuto piccolo borghese

Taggato con: , ,
Top