Tag: sequestro moro

22 marzo 1978: i funerali di Fausto e Iaio, cerimonia di addio al decennio rosso

Il 22 marzo 1978 Milano ha assistito silenziosa e forse stupita ai funerali di due ragazzi sconosciuti: il popolo di Milano, 100.000 persone commosse e forti di rabbia in piazza S. Materno per l’ultimo saluto a Fausto e laio. Messaggi,

Taggato con: , , , , ,

16 marzo 1978, sequestro Moro: 39 domande e obiezioni per Gero Grassi

Pino Casamassima, amico e collega grande esperto degli anni Settanta, ha diffuso questa nota in cui rilancia una lunga serie di obiezioni e di domande al non più onorevole Gero Grassi per confutare tutte le fandonie da lui propalate riguardo

Taggato con: , , ,

16 marzo 1979: un anno dopo l’Unità disegna l’identikit del nuovo terrorismo

Nel primo anniversario del sequestro Moro, Paolo Gambescia inviato dell’Unità esperto di terrorismo ci offre questa “interessante” analisi Gli esperti del Viminale, due mesi prima del rapimento Moro, avevano abbozzato un identikit del terrorista tipo, sulla base dei dati ricavati

Taggato con: , , ,

16 marzo 1978, sequestro Moro: l’attacco di via Fani nel disegno di Mario Moretti

Il disegno, consegnato nel giugno 2017 dallo storico Marco Clementi durante la sua audizione davanti alla nuova commisssione d’inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro (la puoi ascoltare qui), risale al 2006 ed è stato raccolto nel corso

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

Verso il 16 marzo. Pecchioli e il Pci sapevano del memoriale Morucci

Si avvicina il 16 marzo. Per una volta abbiamo deciso di giocare di anticipo e quindi, invece di aspettare il riciclaggio delle tante panzane dietrologiche e pistarole, proviamo a rimettere in circolazione materiali già editi che confutano la melassa mainstream.

Taggato con: , , ,

16 gennaio. Da Moretti a Balzerani, la grande festa della sincronicità brigatista

Quarant’anni fa, Giorgio Galli, il miglior divulgatore tra gli scienziati politici italiani, provò a usare il concetto junghiano di sincronicità (eventi che acquisiscono un nesso di significato per il fatto che avvengono in contemporanea o comunque con un legame temporale)

Taggato con: , , , , , ,

Strage di Bologna e via Gradoli: uno scoop che non regge

Come non ci fosse abbastanza carne a cuocere, tra perizie esplosivistiche che smontano le ipotesi consolidate sull’ordigno e i sospetti sulla presenza di una ottantaseiesima vittima alla stazione, al processo per la strage di Bologna continuo ad allargare il cerchio.E’

Taggato con: , , , , , , , ,

19 giugno 1985: arrestata Barbara Balzerani, l’ultima leader brigatista in libertà

L’ hanno cercata ovunque. Ad ogni rapina, ad ogni attentato, ad ogni omicidio circolava il suo nome. E’ stata segnalata in tutte le grandi città italiane, a Parigi, in Germania, in Nicaragua. Poi l’ hanno presa a due passi da

Taggato con: , , , ,

12 giugno 1979. Piperno e Pace scrivono a Lotta Continua: amnistia per i combattenti

1. «Metropoli» non è più in edicola. E’ stato sequestrato dagli stessi giudici che hanno architettato e conducono nell’arbitrio e nell’illegalità l’operazione contro autonomia. Quella sorta di «complicità diffusa» che opera alacramente nelle redazioni di quasi tutti i giornali e

Taggato con: , , , , , ,

19 maggio 1980. Napoli, commando br uccide Pino Amato. Catturati tutti

Napoli, 19 maggio 1980. Alle 9,40, in via Alabardieri, nel cuore della City, quattro brigatisti tendono un agguato all’auto su cui viaggia l’assessore al Bilancio della regione Campania, Pino Amato (49 anni), democristiano, uccidendolo. L’autista dell’assessore, Ciro Esposito, (50 anni), spara a sua

Taggato con: , , , , , , , , , , ,
Top