Milano, blitz antifascista all’Aler: ‘chiudere le sedi fasciste’

Milano, blitz antifascista all’Aler: ‘chiudere le sedi fasciste’.

Gli antifascisti occupano la sede dell’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale, accusata di coprire le attività neofasciste e di aver regalato all’estrema destra alcune sedi appartenenti al patrimonio pubblico. Poco prima delle 12 di questa mattina una cinquantina di attivisti dei centri sociali e di alcuni collettivi antifascisti hanno manifestato davanti alla sede dell’Aler di viale Romagna a Milano, in zona Lambrate, e poi hanno occupato gli uffici dell’ente per circa un’ora.

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.