«Noi e i venetisti più radicali come il Pci e le Brigate rosse» – Corriere del Veneto

«Noi e i venetisti più radicali come il Pci e le Brigate rosse» – Corriere del Veneto.

VENEZIA — «Accomunare noi a Luciano Franceschi o ai movimenti che inneggiano all’indipendenza armata è come accomunare il Pci alle Brigate Rosse. Apparteniamo forse alla stessa galassia, quella del venetismo, ma siamo su pianeti completamente differenti. Non abbiamo nulla a che spartire». Antonio Guadagnini è il segretario ed il capolista alla Camera di Veneto Stato, una della mille sigle che facendosi e disfacendosi continuamente compongono il variegato universo nostalgico della Serenissima ed ispirato alla Catalogna. Lo stesso universo in cui gravitava l’imprenditore di Borgoricco che, prima di tirare il grilletto, inneggiava su Facebook a San Marco. 

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.