Alemanno e i giardinetti: dalle vittime degli anni di piombo al Re di Maggio

E Alemanno intitola lo slargo a re Umberto II – Corriere Roma.

L’incipit: – A Roma da sabato due viali all’interno di Villa Ada sono intitolati a Umberto II di Savoia, l’ultimo re d’Italia, e alla regina Maria Josè. Ad inaugurare le targhe dedicate al «re di maggio» e a sua moglie è stato il sindaco di Roma Gianni Alemanno. «L’Italia ha avuto una storia lunga e difficile» ha detto Alemanno prima di scoprire le due targhe a pochi metri da via Salaria.

(umt) – Da anni il sindaco di Roma è impegnato in una nobile battaglia per consegnare alla memoria condivisa le vittime della violenza politica negli anni Settanta. L’iniziativa odierna, supportata da una rivalutazione del ruolo storico dei Savoia, farà storcere il naso a molti. Mon solo a destra.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.