La strage di Atene. La suggestione della Skorpion ma a sparare è stata una pistola serba, la Scorpion della Zastava

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

Attacco a colpi di “Skorpion” alla sede di Alba Dorata. Un altro giovane in fin di vita. Sarebbe una ritorsione per l’omicidio del rapper di sinistra (RT @FDePalo: Grecia: Tornano gli anni di piombo.

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

Secondo il Giornale hanno sparato con una Skorpion (la stessa arma di Acca Larentia) ma per Le Monde, che cita un canale tv greco i bossoli sono calibro 9 (usati dalla beretta per l’M12 in dotazione alle forze di polizia italiane ma anche nell’Uzi israeliano) mentre la Skorpion è una calibro 7.65…

http://www.lemonde.fr/europe/article/2013/11/01/une-fusillade-pres-d-un-local-neonazi-a-athenes-fait-deux-morts_3507128_3214.html

 

Dello stesso avviso il Guardian, che, citando fonti di polizia,  individua addirittura il modello di submachine gun usato, un MB5, che spara appunto calibro 9:

Police said the attack, conducted with an MB5 machine gun, bore all the hallmarks of a well-organised terrorist operation although government officials insisted they were not ruling out any scenario.

http://www.theguardian.com/world/2013/nov/01/golden-dawn-killed-shooting-athens

 

Dalle colonne del Secolo  d’Italia Sandro Forte ricostruisce nel dettaglio la dinamica della mattanza e conferma l’uso di pallottole calibro 9 (dodici per l’esattezza) anche se l’arma usata è individuato in una semiautomatica serba mai usata in attentati greci:

I tecnici della Scientifica hanno eseguito perizie balistiche sui dodici bossoli calibro 9 trovati sulla scena del delitto e hanno stabilito che a sparare è stata una pistola semi-automatica modello Zastava di fabbricazione serba mai utilizzata in precedenti azioni criminali o terroristiche in Grecia. A tre isolati di distanza è stata trovata anche una moto abbandonata – una Honda Varadero – che gli investigatori ritengono sia quella utilizzata per arrivare sul posto dai due sicari. Ma alcune fonti della polizia, come ha riferito la Tv privata Skai, continuano a sostenere – sulla base di testimonianze – che entrambi i sicari, con i volti coperti dai caschi, siano scesi dalla moto e abbiano sparato da distanza ravvicinata.

http://www.secoloditalia.it/2013/11/la-grecia-come-litalia-degli-anni-70-dopo-lomicidio-di-due-giovani-di-alba-dorata-si-teme-ora-la-rappresaglia/

 

L’articolo di Forte permette di fare un grosso passo avanti.

A sparare proiettili 9×21 è infatti, modello EZ9 Scorpion della Zastava pistola semiautomatica usata come arma da fianco delle forze armate e di polizia della Repubblica Serba . A leggere un sito specializzato l’’arma si pone come uno sviluppo della Sig Sauer P226 e della Walther P88, da cui trae l’impostazione generale dell’arma, le caratteristiche, il funzionamento le dimensioni, l’ergonomia e l’estetica". Quindi si tratterebbe non di una mitraglietta Skorpion ma di una pistola semiautomatica Scorpion.

 

Non ho elementi specifici di conoscenza sui traffici di armi in Grecia ma in Italia non avrei dubbi: l’importazione dall’ex Jugoslavia è controllata dalla criminalità organizzata…

 

 

 

 

See on www.ilgiornale.it

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.