22 aprile 1978: Nuclei Combattenti gambizzano Riondato nell’Università di Padova

 riondatoUn giovane terrorista appartenente ai Nuclei combattenti per il comunismo ferisce nell’atrio del Palazzo Liviano, sede della facoltà di Lettere e Filosofia, Ezio Riondato. Il docente universitario, esponente democristiano e presidente della Cassa di risparmio e della società editrice quotidiano Il gazzettino, è raggiunto alle gambe da uno dei quattro colpi di pistola sparati: stava andando in aula per una lezione. Ncc è una sigla della galassia dell’Autonomia veneta. Nel corso del sequestro Moro gli autonomi colpiranno ancora, l’8 maggio, con un aggressione al pedagogo comunista Guido Petter.

Trent’anni dopo sarà apposta una targa: : “In questo luogo sabato 22 aprile 1978 Ezio Riondato professore di Filosofia Morale mentre stava per entrare nell’aula di lezione veniva gravemente ferito per mano di un’organizzazione terroristica eversiva dell’ordine democratico. A trent’anni da quel giorno in memoria dell’aggressione Ateneo e Facoltà dedicano al diritto irrinunciabile di ciascuno ad una libera espressione del pensiero”.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.