La strage al cantiere militare di Washington. Era un reduce buddista licenziato da poco. Ha agito da solo

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

Il raid di Washington

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

E’ un contractor civile della Marina il responsabile della strage nel cantiere navale della Marina militare di Wadhington in cui hanno perso la vita almeno 12 persone. Aaron Alexis, 34 anni, già arrestato nel 2010 per una violazione della legge sulle armi, è rimasto ucciso dopo un raid in cui ha utilizzato un ficole da caccia, un fucile d’assalto AR 15 e una calibro 9. Smentendo le prime voci gli investigatori escludono complicità. Non è ancora chiaro se era stato licenziato o gli era scaduto un contratto a termine come consulente informatico. Nonostante precedenti di uso delle armi e di scarso controllo della rabbia era stato regolarmente arruolato in Marina per 4 anni. Ora si parla di stress post traumatico ma non è certo che abbia servito in zone di guerra. Altro particolare curioso la sua fede buddista.m

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.