Categoria: fascisteria

6 ottobre 1980: catturato il gruppo di fuoco Nar-Prati

Due giorni dopo l’arresto di Nanni De Angelis e Luigi Ciavardini viene smantellato l’altro gruppo di fuoco dei Nar, quello del Prati-Fuan. La mattina del 6 ottobre, presso una stazione di servizio dell’autostrada, all’altezza di Treviso, squilla il telefono pubblico. Risponde

Il massacro del Circeo/3. Izzo, Ghira e i pestaggi degli scout

La cronaca dell’Unità, il 2 ottobre 1975, in uno dei “pezzi d’appoggio” sul massacro del Circeo, parte proprio dalla contestazione dal dato più suggestivo: i “mostri” non sono pariolini ma espressione di un altro quartiere dal saldo radicamento fascista, il

Taggato con: , , , ,

Massacro del Circeo/2. Lc: Izzo e Ghira? Banda fascista del Trieste

All’epoca era un cazzeggio, ma esprimeva una profonda verità metafisica. Se sei giornalista, sono le notizie che vengono da te. Stavo cercando tutt’altra storia, la rappresaglia della guerriglia antifranchista per le ultime esecuzioni del regime, il 27 settembre 1975, e

Il delitto del Circeo, un punto di non ritorno

Il delitto del Circeo, lo stupro brutale di due giovani proletarie da parte di tre fascisti dei Parioli, ha segnato un’epoca e ha rappresentato la goccia che ha fatto traboccare il vaso dello sdegno sociale e civile, imponendo la revisione

Quarant’anni fa la strage all’Oktoberfest

26 settembre 1980, 22.19. Una bomba esplode di fronte l’entrata dell’Oktoberfest. 13 morti, 211 feriti e i resti di un ordigno rudimentale: è il più grave attentato del dopoguerra in terra tedesca, per la cui paternità bisognerà attendere la sentenza del

23 settembre 1980. Blitz giudiziario contro Terza posizione

Il 23 settembre 1980, sull’onda lunga della grande repressione scattata a destra dopo la strage di Bologna, la magistratura romana compie una retata contro Terza posizione. Per la destra radicale diventerà il “7 aprile” dell’Autonomia nera. Io l’ho riassunto così

Taggato con: , , ,

8 settembre 1991: la nascita di Meridiano Zero

Nella mischia, oltre la linea. Metapolitica fuori dagli schemi, dalla parte del torto. Roma 8 Settembre 1991, un quarto di secolo fa. A Villa Celimontana il primo incontro: da un lato lo slancio giovanile di un microscisma inquieto, dall’altro l’incandescente

Taggato con: , , ,

27 agosto 2006: due giovanissimi fascisti uccidono Renato Biagetti

A Roma, il 27 agosto 2006, a uccidere con otto coltellate Renato Biagetti, esponente del centro sociale Acrobax, dopo un concerto reggae a Focene, è invece quello che un tempo si sarebbe detto un fascio-bar. Un pischello di borgata, povero

La rivolta di Reggio, la strage di Gioia Tauro e il triangolo masso-fasci-‘ndrangheta

Nel luglio 1995, più di 250 ordini di cattura sono emessi in un’operazione contro la ’ndrangheta in cui ampio spazio è dedicato ai rapporti tra terroristi neri e cosche, sullo sfondo della rivolta di Reggio Calabria del 1970-71. La fuga

Breivik nove anni dopo: la mia analisi in tempo reale e le due destre

Il mio articolo per gli Altri a fine luglio 2011 sulle stragi in Norvegia… L’attacco alla Norvegia è un evento eccezionale per molti aspetti. Per le proporzioni dell’omicidio di massa (il più grande dell’epoca contemporanea), per la complessità organizzativa che

Taggato con: , , , , , , ,
Top