Mese: Settembre 2016

Calendiario. 10 settembre 1976: muore Gianni Nardi in Spagna

In queste settimane [autunno 1976, ndb] L’Europeo ha indagato sulle diverse facce del terrore nero: quella dei legami oscuri con l’apparato statale, quella, più recente, dei rapporti istituzionali con la malavita (sequestri, rapine, riciclaggi e altro), quella della preparazione e

Calendiario. 9 settembre 1980: i Nar uccidono Ciccio Mangiameli

La mattina del 9 settembre 1980 (secondo altre fonti, i suoi camerati di Terza posizione, il 10 settembre) il gruppo di fuoco dei Nar che fa capo a Valerio Fioravanti attira in trappola e uccide a tradimento Ciccio Mangiameli, il

Taggato con: , , ,

Calendiario 8 settembre 1974/3: la cattura di Curcio e Franceschini

Compagni, domenica 8 settembre i compagni Renato Curcio e Alberto Franceschini sono caduti nelle mani del SID. I comunicati che questo ha emesso e le manipolazioni della stampa ci inducono ad alcune precisazioni: la cattura di Curcio e Franceschini non

Taggato con: , , ,

In morte di Carlo d’Angiò, musicista e intellettuale militante

E’ morto ieri a Napoli Carlo d’Angiò, musicista colto e militante. Dopo aver fondato la Nuova Compagnia di Canto Popolare l’abbandonò ben presto per una più avanzata ricerca musicale. A metà degli anni 70 diede vita, con Eugenio Bennato, anch’egli

Calendiario. 5-6 settembre 1972: la strage alle Olimpiadi di Monaco

Il 5 settembre 1972, alle 4 del mattino, otto membri di Settembre nero, un movimento affiliato all’Organizzazione per la Liberazione della Palestina di Yasser Arafat, entrarono senza troppe difficoltà nel villaggio olimpico, aiutati a scavalcare la recinzione da un gruppo di atleti

Saluto romano allo stadio: tre tifosi italiani espulsi da Israele

Tifosi italiani fermati allo stadio per un saluto romano ed espulsi dalla polizia israeliana che li ha accompagnati immediatamente all’aeroporto. A segnalare la vicenda, sfuggita all’attenzione dei media mainstream, una pagina facebook di informazione su “Ebrei, Ebraismo, Israele on line”,

Taggato con: , , ,

Ricucci attacca “La Stampa”: è un fake il reportage di Quirico da Idlib

Le accuse lanciate da Amedeo Ricucci contro La Stampa (aver presentato un reportage di Quirico come scritto da Iblid, località della Siria non raggiunta dall’inviato) sono gravissime. A rendere per me più dolorosa la faccenda è che entrambi gli illustri colleghi, coraggiosissimi

Macleburgo, i populisti pescano ovunque e cannibalizzano le opposizioni

Una prima analisi del voto in Macleburgo Pomerania può basarsi semplicemente sull’analisi degli spostamenti, mai facile come in un’occasione del genere in cui tutte le forze politiche perdono tranne una. E quindi possiamo con buona approssimazione attribuire ai vincitori tutti i voti

Taggato con: , , , , , , ,

Dalla Val Susa al Curdistan, per combattere il terrorismo dell’Isis

E’ Davide Grasso, militante storico del movimento No Tav e del Centro sociale Aktasuna il combattente delle YPG, le brigate curde impegnate nel fronte Nord della Siria contro l’Isis e l’esercito turco il “compagno italiano” che lancia un appello per la

Taggato con: , , , , ,

Giovanni Senzani: non c’entro con Moro né con i servizi

E’ una cosa un po’ vecchia (un verbale della Commissione parlamentare del 6 maggio 2015), tirata fuori da quel ver9o esperto del caso Moro che è Pino Casamassima. Una lettera dell’avvocato di Giovanni Senzani che chiarisce due questioni molto semplici:

Top