[Vent’anni fa, alla testa della mobilitazione degli immigrati africani in Terra di Lavoro c’era Dacia Valent, la leader nera all’epoca europarlamentare di Rifondazione comunista. Un pezzo scritto dopo l’assemblea degli immigrati nel Ghetto di Villa Literno] VILLA LITERNO E’ sempre …

Una candela accesa per gli immigrati del ghetto di Villa Literno Continua a leggere »

[Sul Giornale di Napoli facevo spesso fondini su storie di camorra] C’è un aspetto esemplare nella tragedia di Amedeo Mazzara, il boss di Cesa che si è visto morire un figlio di droga. Non sappiamo se il traffico di stupefacenti …

Una tragedia Continua a leggere »

[Una storia horror] NEW YORK Ora anche la Grande Mela ha il suo piccolo mostro. Niente della grandiosità del mostro di Milwaukee, che dell’incredibile violenza subita in carcere aveva trovato la molla per tramutarsi nel più sadico e feroce dei …

Il piccolo mostro di New York Continua a leggere »

[A rileggerlo oggi, fuori contesto, e a ripensare a quello che era appena successo, il pezzo mi sembra inconsistente e inadeguato. Probabilmente rientrava in una più ampia e articolata campagna di polemica politica contro la gestione dell’ordine pubblico in Campania, …

La lotta alla camorra non e’ questione di ordine pubblico Continua a leggere »

[Una strage di camorra di vent’anni fa. In un quartiere ben noto alle cronache, Secondigliano. Ai danni di un clan ancora famoso: uno dei sopravvissuti dei Prestieri è infatti il pentito che ha inguaiato il superpoliziotto napoletano, il vicequestore Pisani, …

La strage di Secondigliano una dimostrazione di geometrica potenza Continua a leggere »

[Un pezzo sul congresso del 1986 del Pci, che con l’elezione di Occhetto alla segreteria prepara il terreno alla messa in liquidazione del partito] E’ dall’11 congresso che nel Pci non si apriva una cosi` franca, complessa, articolata discussione sulle …

Il problema di rappresentare le minoranze Continua a leggere »

[Il Fronte della Gioventù che muta dopo il congresso di Fiuggi. Un’intervista al leader regionale, il casertano Marco Cerreto, pubblicata dal Corriere di Caserta] Ha 24 anni, sta per laurearsi in giurisprudenza con una tesi su associazionismo e volontariato. Marco …

“Berlusconi? In fondo è un medio imprenditore” Continua a leggere »

[Un pezzo di vent’anni fa in difesa di Officina, il centro sociale napoletano che sembrava sotto minaccia di sgombero e oggi è ancora là, nel cuore della più degradata periferia orientale di Napoli. Un’esperienza all’epoca promettente ma che poi ha …

Non recidiamo il fiore dei centri sociali: Officina e la repressione Continua a leggere »

“Sono triste per Teodoro Buontempo. Lo hanno raccontato sempre in modo un po” macchiettistico, ma è stato qualcosa di più di un attivista che dormiva in macchina. Per spiegarlo a chi non lo conosceva direi un Beppegrillo degli anni “70, …

Teodoro Buontempo, il più amato dal popolo missino Continua a leggere »

POTENZA – La tanto attesa tempesta di merda è finalmente arrivata, travolgendo non solo la giunta De Filippo ma l’intera istituzione regionale. A leggere il Quotidiano di Basilicata, praticamente tutte le forze politiche rappresentate in consiglio (con l’eccezione di Sel) …

Il blitz contro la Casta lucana. I miei dubbi e la storia di Tisci Continua a leggere »