Vale telefona qualche ora dopo ad alcuni quotidiani per rivendicare l’attentato [contro il capitano Straullu e il suo autista]. Lui, Soderini e la Mambro vorrebbero «intitolare» a Nanni De Angelis  il gruppo di fuoco che ha sparato, mentre Alibrandi suggerisce …

21 ottobre 1981, Straullu, i Nar, il volantino contro TP Continua a leggere »

I tre [Alibrandi, Cavallini e Sordi, ndb] lasciano di corsa Milano [dove hanno ucciso due poliziotti in un conflitto a fuoco casuale]  tornano in treno a Roma, perché è pronta un’altra azione, ancora contro la polizia: ormai tra i Nar …

21 ottobre 1981: i Nar ammazzano il capitano Straullu e l’autista Continua a leggere »

Grazie al grande talento organizzativo di Nistri, che può mettere in campo una ampia rete di appoggio tra i figli della buona borghesia romana (Vigna Clara, Flaminio) ma anche un suo giro di amicizie con malavitosi indipendenti per scambi di …

30 settembre 1981: i Nar uccidono il “traditore” Pizzari Continua a leggere »

Il 23 settembre 1961 nasce a Roma Walter Sordi, il “pentito” che permetterà di smantellare quello che resta degli ultimi Nar. Quando l’arrestano, il 17 settembre 1982, il “guerriero senza sonno” non ha ancora 21 anni ma si è già …

23 settembre 1961: nasce Walter Sordi, il “guerriero senza sonno” Continua a leggere »

La mattina del 9 settembre 1980 (secondo altre fonti, i suoi camerati di Terza posizione, il 10 settembre) il gruppo di fuoco dei Nar che fa capo a Valerio Fioravanti attira in trappola e uccide a tradimento Ciccio Mangiameli, il …

Calendiario. 9 settembre 1980: i Nar uccidono Ciccio Mangiameli Continua a leggere »

Tassinari, un passato nell’estrema sinistra e oggi tra i massimi studiosi della destra radicale (il suo Fascisteria, così come il successivo blog Fascinazione, resta una bibbia per districarsi in questo mondo) nota che «non a caso anche Malcom X si convertì …

Terrorismo o guerriglia islamica? Perché non funziona il paragone con le Br Continua a leggere »

“Il 6 marzo 2008, per il trentennale della sua morte, ci siamo ritrovati nella chiesa di San Pietro e Paolo all’Eur e abbiamo fatto officiare una messa in suo ricordo. Eravamo una ventina di vecchi amici di Franco. È stato …

6 marzo, Bianco ricorda quel giorno maledetto con Franco Anselmi Continua a leggere »

L’udienza di ieri del processo Mafia Capitale ha visto alla sbarra il maggiore e il capitano dei carabinieri, Rosario Di Gangi e Giorgio Mazzoli, due tra gli investigatori che hanno consentito alla Procura di Roma di costruire la maxinchiesta. La testimonianza del maggiore …

Mafia Capitale, Carminati e il Libano: una balla Continua a leggere »

I fermi di stamattina dei due presunti complici del “delitto della Camilluccia” confermano le ipotesi interpretative, da me elaborate a caldo per questo blog e per le pagine del “Garantista”. Partivo allora da una provocatoria domanda, “sono tutti pazzi questi …

Il delitto della Camilluccia: l’irriducibile Egidio Giuliani e l’effetto Noodles Continua a leggere »

Ecco il “ritorno” per il Garantista, prontamente immesso in circuito social da Giuseppe Parente, che ancora non si è ripreso dalla botta della chiusura di ‘Fascinazione’, a cui collaborava indefessamente. Da parte mia, dopo essermi lamentato, della tendenziale estinzione della …

Il delitto Fanella/4 Lo strascico del terrorismo nero, cioè come si costruisce un titolo forzato Continua a leggere »