Tag: guido salvini

La morte di Bizzarri. Morando: aspettiamo a far partire i titoli di coda

Stanotte Paolo Morando, autore di un bel libro sull’antefatto di Piazza Fontana (le bombe del 25 aprile, qui recensito proprio da Guido Salvini) interviene sul mio post sulla morte di Claudio Bizzarri e sull’intera vicenda dello scoop di Gianni Barbacetto.

Taggato con: , , , , ,

La maledizione di piazza Fontana: morto da un mese il presunto bombarolo

Si è chiusa sul nascere, anzi ancora prima che fosse aperta, la nuova pista sull’autore materiale della strage di piazza Fontana. Il giorno stesso, venerdì 29 novembre, in cui uno scoop del Fatto Quotidiano annunciava il nome, mettendo insieme i

Taggato con: , , ,

22 ottobre 1972: le bombe sui treni per Reggio Calabria

Dal 20 al 22 ottobre del 1972 i sindacati confederali, che hanno molto da farsi perdonare, indicono a Reggio una Conferenza sul Mezzogiorno. La città è in stato d’assedio, come ai massimi livelli della rivolta. Per il giorno della chiusura,

Taggato con: , , , , , ,

Guido Salvini: le bombe in Fiera Campionaria, una prova generale

Un testo importante nel cinquantennale della madre di tutte le stragi sulle bombe del 25 aprile alla Fiera Campionaria. Una recensione del giudice Guido Salvini, che a sua volta sta per mandare alle stampe un volume sulle sue indagini degli

Taggato con: , , , , , ,

La domanda delle 100 pistole: chi era la spia del Sid al vertice di Lotta Continua?

Qualche giorno fa, sulle pagine del Foglio, si è consumato un rapido e duro scambio di colpi tra il giudice Guido Salvini e il giornalista Adriano Sofri, già leader di Lotta Continua, a proposito delle estradizioni non concesse ai danni

Taggato con: , ,

14 maggio 1977. Il racconto di Mario Ferrandi: così ho ucciso Antonio Custra

La sparatoria del 14 maggio 1977 a via De Amicis a Milano è uno degli episodi più noti degli anni di piombo in Italia, grazie alle immagini che colgono alcuni giovani militanti del Collettivo Romana Vittoria far fuoco sulla polizia,

Taggato con: , , , , ,

12 dicembre, le stragi impunite  anche per la guerra tra giudici

C’è anche la “guerra tra giudici” tra le cause del sostanziale fallimento delle inchieste contro le stragi fasciste che hanno insanguinato l’Italia dal 12 dicembre 1969, a piazza Fontana, al 1974 (Brescia e il treno Italicus). Lo dice con parole

Taggato con: , ,
Top