Tag: Omicidio

Fermo, le bombe alle chiese contro l’affarismo sui migranti?

Due anarchici, noti anche come ultras della Fermana, sono stati arrestati dai carabinieri di Ascoli Piceno in collaborazione con i Ros di Ancona perché ritenute responsabili degli attentati con esplosivo contro quattro chiese di Fermo tra febbraio e maggio scorsi.  Gli

Taggato con: , , , , , ,

Omicidio Esposito, Daniele De Santis si difende: ho sparato ma l’arma non era mia

Per una volta tocca rivolgere a me stesso il paradosso tante volte invocato: “Caro mio, hai ragione ma hai torto”. Davanti alla confessione in dibattimento tocca arrendermi all’evidenza: Daniele De Santis ha sparato contro Ciro Esposito. E quindi ho avuto

Taggato con: , , , , , ,

Il delitto Rabin: l’agente provocatore e il ruolo dei media

Il primo ministro israeliano Yitzhak Rabin è ucciso a Tel Aviv alle 21,30 del 4 novembre 1995, al termine di una manifestazione in supporto agli accordi di Oslo in quella che sarà ribattezzata piazza Rabin. L’assassino, Yigal Amir, è un

Taggato con: , , , ,

Omicidio Esposito, il video dei napoletani smentisce la difesa di De Santis

“Sono davvero disperato per quello che è successo e mi porto dentro tutto il dolore per la morte di Ciro Esposito. Non volevo uccidere proprio nessuno, però purtroppo alla fine un ragazzo è morto. Voglio dire che è vero, alla

Taggato con: , , , ,

La rivolta ingabbiata al rione Traiano cioè quando la camorra difende l’ordine pubblico (e i suoi affari)

  Molti degli “amici dell’ordine” insistono. Poiché tra i principali capi di imputazione a carico di Davide, il giovanissimo ucciso da un colpo di pistola alla schiena l’altra notte al Rione Traiano di Napoli, c’era quello di girare con un

Taggato con: , , , , , ,

Ripartiamo dal rione Traiano: dall’omicidio di Stato all’odio antinapoletano

0. Il blog è stato fermo per quindici giorni, un periodo inusitato per un’intrigante convergenza degli opposti: a una settimana di vacanze ha fatto seguito una di superlavoro. Rieccomi. Mi sono perso qualcosa su cui mi interessava intervenire (il video

Taggato con: , , , , , ,

In morte di Servello: la realtà di San Babila e lo strappo con il Msi dopo il giovedì nero

Nella vicenda politica del Msi milanese la tragedia del 12 aprile 1973 è un passaggio epocale, perché segna il momento di rottura e di discontinuità tra l’apparato di partito e la militanza facinorosa che aveva il suo ritrovo e santuario in

Taggato con: , , , , , ,

Caso Yara, il prelievo di massa del Dna pericoloso precedente contro la libertà di tutti

Il primo pezzo per il Garantista è ovviamente su questioni di diritto, di garanzie, di libertà. C’è una questione essenziale  che sembra sfuggire ai protagonisti delle polemiche sulla presunta individuazione dell’assassino di Yara, e cioè che il suo eventuale riconoscimento

Taggato con: , , , , ,

Investiti e uccisi dopo la rapina a Posillipo, arrestato l’autista per omicidio preterintenzionale

See on Scoop.it – L’Alter-Ugo Dalle immagini emerge che Leonardo Mirti lo scorso 10 agosto ha inseguito e travolto volontariamente lo scooter con i due ragazzi a bordo. Secondo l’uomo si sarebbe trattato di un incidente. Ma i magistrati hanno

Taggato con: , , ,

L’addio del vescovo Appignanesi e il dubbio di poi

[Ero da poco a Potenza quando è finita la missione episcopale di monsignor Appignanesi, il vescovo di Potenza in carica all’epoca della tragedia di Elisa Claps. Avevo colto, da cronista attento alla semiologia del potere un evidente strappo tra il

Taggato con: , , , , ,
Top