La morte di Sante Notarnicola ha suscitato una straordinaria ondata di emozione collettiva. Tanti siti, blog, pagine facebook stanno diffondendo materiali, storie, testi, testimonianze. Una prima sintesi ce la offre il mio antico amico e mentore Oreste Scalzone (a cui …

Sante Notarnicola, un comunista che si fa bandito Continua a leggere »

La rivolta di San Severo conclude una decade drammatica. Il 14 marzo la Celere spara sugli operai della Breda di Porto Marghera in sciopero. Nella memoria operaia si radicherà il falso ricordo di due operai morti (celebrati anche da una …

Marzo 1950, pugno di ferro di Scelba sulle lotte contadine: 6 morti Continua a leggere »

Nel corso di una manifestazione di protesta contro i licenziamenti degli operai della Breda, le forze di polizia aprono il fuoco uccidendo Nerone Piccolo di 25 anni e Virgilio Scala di 33 e ferendo altri 5 lavoratori. I lavoratori di Venezia organizzano una manifestazione …

14 marzo 1950: il massacro che non ci fu alla Breda Continua a leggere »

Pia Panseri e Gianfranco Fornoni , ex Prima Linea, sono indagati, si legge su L’Eco di Bergamo: «per le lettere minatorie spedite a giugno ai presidenti di Confindustria Lombardia Marco Bonometti e Confindustria Bergamo Stefano Scaglia e per la bomba …

Zona rossa ad Alzano: due attivisti indagati per terrorismo. Sono ex di Prima linea Continua a leggere »

L’11 marzo, sono cadute le accuse di devastazione e saccheggio a carico dei maggiorenni arrestati per l’assalto alle vetrine dei negozi del centro. Il giudice torinese Agostino Pasquariello non ha convalidato gli arresti, differenziando le posizioni dei 37 indagati: per …

Saccheggi anti-Covid: il giudice smantella le accuse Continua a leggere »

Fino all’inizio degli anni ’60 la sociologia in Italia non aveva avuto nessuna particolare diffusione. Esistevano le Edizioni Comunità volute da Adriano Olivetti1, ma circolavano tra pochi addetti ai lavori. Figure di pensatori e sociologi come Weber e Mannheim, grandi …

24 gennaio 1966: occupata a Trento Sociologia Continua a leggere »

“Un bel mattino, nel corso di una manifestazione pacifica, ed autorizzata dalla questura, quando i poliziotti cominciano a sparare, (…) anche i compagni sparano, i poliziotti cadono. (…) Si distruggono alcuni supermarket, alcuni negozi, si saccheggiano magazzini di alimentari e …

La gioia armata: il pamphlet “maledetto” di Alfredo M. Bonanno Continua a leggere »

“Si mostra qui a nudo il fondamento del folgorante rovesciamento foucauldiano di Clausewitz : ” [è] LA POLITICA [che] È LA CONTINUAZIONE DELLA GUERRA, CON ALTRI MEZZI “. ((E non apriamo qui un discorso sulla molteplicità di ‘Guerre’, dal piano …

Assalto al Campidoglio. Scalzone: sotto le ceneri della politica cova la guerra Continua a leggere »

La sospensione del processo significa la ripresa delle peregrinazioni fra le carceri. Verona, Padova… È l’inizio di settembre quando vengo di nuovo trasferito. In qualche modo mi spiace lasciare Padova. In sezione con me ci sono alcuni compagni. E del …

2 gennaio 1977: Gallinari racconta la grande fuga da Treviso Continua a leggere »

NEL PANDEMONIO, una pausa di silenzio, quasi ‘pre-épochè’, prima della riflessione stessa? /Eh, ormai non ce la faccio a ‘dire’ almeno una parte di quanto urgerebbe : si dànno anche le impossibilità assolute. Sono le 19,15 del 31 di Dicembre, …

Il messaggio di fine anno di Scalzone: l’Internazionale di Fortini Continua a leggere »