Dall’autobiografia di Armando Spataro che, al di là dei diversi ruoli, lui pm, Guido Galli giudice istruttore, ne fu il più stretto collaboratore nelle inchieste antiterrorismo [Guido Galli] fu ucciso il 19 marzo 1980, davanti all’aula dell’Università Statale di Milano …

19 marzo 1980: Prima Linea uccide il giudice Guido Galli Continua a leggere »

È morto Stefano Milanesi, 67 anni, ex terrorista torinese di Prima Linea e attivista No Tav della prima ora. Milanesi, detto “Stefanini”, a soli 14 anni era entrato nei collettivi marxisti di Bussoleno, in Valle di Susa, che con il …

In morte di Stefano Milanesi una vita continuamente in lotta Continua a leggere »

L’uccisione dell’appuntato Gurrieri, avvenuta martedì 13 marzo alle ore 19,20 in un cortiletto di Bergamo alta antistante lo studio del dottor Gualteroni, medico del carcere cittadino, è stata rivendicata nella notte scorsa con una telefonata al quotidiano L’Eco di Bergamo …

13.2.79, Bergamo: commando uccide l’appuntato Gurrieri Continua a leggere »

Capi e sottocapi della Fiat sono i bersagli preferiti dell’insorgenza armata a Torino. Nel 1977 molti cominciano a girare armati. Nel giro di 24 ore, tra il 17 e il 18 febbraio 1977, le Brigate rosse scaricano un caricatore nelle …

18.2.77, gambizzato il capo Fiat Bruno Diotti da una squadra operaia Continua a leggere »

Cesare Maino, coetaneo di Mario Rossi, già arrestato dopo i fatti di Genova del 30 Giugno 1960, abbandonerà il gruppo 22 ottobre dopo il sequestro Gadolla del 5 ottobre 1970. A seguito degli arresti per la rapina allo IACP del …

16 febbraio 1981: Cesare Maino fugge segando le sbarre Continua a leggere »

L’Unità dell’11 febbraio 1980 dà ampio risalto alla gambizzazione di un manager a Milano, dedicandogli l’apertura di centro nella prima pagina. Ad agire i Reparti comunisti d’attacco, una formazione della galassia di “Rosso”, attiva sull’asse Milano-Varese-Torino. Il quotidiano comunista pone …

10.2.80: gambizzato Mario Miraglia manager e dirigente Pdup Continua a leggere »

Palmi (Reggio Calabria). Nel supercarcere tre brigatiste · durante l’ora d’aria – tentano di uccidere una quarta brigatista “pentita”, Immacolata Gargiulo, 25 anni, di Salerno, che rimane ferita gravemente. A colpire, con i pesanti zoccoli dì legno e poi con …

8.2.82, Palmi: tre br pestano la dissociata Immacolata Gargiulo Continua a leggere »

Descrizione attentato: Verso le 8.00 del 7 febbraio 1980 due giovani e una donna a volto scoperto esplosero numerosi colpi di arma da fuoco contro William Vaccher in via Magliocco 3, sotto la sua abitazione, a Milano. I colpi colpirono …

7.2.80: Prima Linea uccide William Waccher. Un fratricidio Continua a leggere »

Il 6 marzo ’79 un silenzio cupo schiaccia il centro di Bologna. Bandiere, fiori, una corona: Barbara era una di noi, una comunista. Barbara Azzaroni, ventinove anni. Militante di Prima linea uccisa insieme a Matteo Caggegi, vent’anni, operaio Fiat. Duemila …

2 febbraio 1950: nasce Barbara Azzaroni, la compagna “Carla” Continua a leggere »

Al 2 febbraio 1977, agli scontri di piazza Indipendenza, alla foto di Paolo e Daddo abbiamo dedicato ampio spazio. Oggi arricchiamo la storia con due testimonianze tratte dal prezioso “Una sparatoria tranquilla“, una storia orale del ’77 romano curata di …

Il ’77 romano: parlano Vincenzo Miliucci e Franco Piccioni Continua a leggere »