La notte fra sabato 23 e domenica 24 febbraio, dopo tre ore, durante le quali le forze dell’ordine hanno fatto larghissimo uso dei fucili mitragliatori, il bilancio delle vittime risultava tragico: un morto e otto feriti ricoverati all’ospedale di Careggi. …

24 febbraio 1974, rivolta alle Murate. La polizia spara: 1 morto, 8 feriti Continua a leggere »

Lotta continua del 19 febbraio 1977 ricostruisce non solo “la cacciata di Lama” dalla Sapienza ma anche quello che succede il giorno dopo nelle varie sedi universitarie. Di quel giorno io ho alcuni ricordi precisissimi. La narrazione complessiva diverge su …

18 febbraio 1977: le squadre speciali assaltano l’Università di Napoli Continua a leggere »

Prosegue la cronaca del 17 febbraio 1977, il giorno che il cielo cadde sulla terra e il movimento unito, dagli Indiani agli autonomi respinsero l’attacco del Pci alla Sapienza cacciando Lama e il suo servizio d’ordine. Qui la prima parte …

17 febbraio 1977/2. La cacciata di Lama: il comizio, la battaglia Continua a leggere »

Il 17 febbraio 1977 è passato alla storia come il giorno della “cacciata di Lama” dall’Università di Roma, la sfida del Pci al Movimento respinta prima dall’ironia degli Indiani e poi dalla forza materiale dei compagni dell’Autonomia. Tutte le narrazioni …

17 febbraio 1977/1: la cacciata di Lama. Perché il Pci attacca il Movimento Continua a leggere »

Il compagno Ugo Peccholi. della Direzione del PCI. ha rilasciato la seguente dichiarazione: Ci troviamo in presenza di gruppi squadristici armati che tentano di innescare una nuova fase della strategia della tensione. Il raid dei fascisti del MSI all’Università e …

2 febbraio 1977, piazza Indipendenza. Unità e Lotta continua su Paolo e Daddo Continua a leggere »

Il movimento del ’77 nasce a Sud. le prime mobilitazioni sono a Palermo contro il decreto Malfatti che colpisce in particolare i precari. Anche Napoli è tra le prime sedi a scendere in campo ma il salto di qualità avviene …

1 febbraio 1977: i fascisti sparano alla Sapienza. Guido Bellachioma in coma Continua a leggere »

Il classico assoluto sul rifiuto del lavoro resta “Lavorare con lentezza” di Enzo del Re, che il cantautore usava cantare usando una sedia come strumento musicale: “ Lavorare con lentezza senza fare alcuno sforzo/ chi è veloce si fa male …

24 gennaio 1944, nasce Enzo Del Re, voce e corpo sonoro del Settantasette Continua a leggere »

Una squadra dell’ultrasinistra spara da una Mini Minor verde contro alcuni giovani che stanno parlando davanti al bar “Urbano” di largo Rovani, nel quartiere Talenti a Roma. Ne colpiscono tre. Stefano Cecchetti, militante del Fronte della Gioventù, muore poche ore dopo, …

10 gennaio 1979. In risposta ai Nar, un commando uccide uno qualunque, Stefano Cecchetti Continua a leggere »

Quello che racconto oggi è una piccola storia marginale del Settantasette. Una storia emblematica di come la violenza abbia attraversato l’intero Paese, anche in piccoli centri tradizionalmente tranquilli. Il raid fascista che ricostruiamo attraverso la cronache dell’Avanti è infatti una …

5 dicembre 1977. Raid a Rignano Flaminio: piccole guerriglie provinciali Continua a leggere »

29 novembre 1976. Cinque esponenti di Prima Linea irrompono nella sede del gruppo dirigenti della Fiat a Torino, incatenano gli impiegati, espropriano i soldi che trovano, e scrivono con una bomboletta spray, il nome :”Prima Linea”. E’ la prima comparsa della sigla …

29 novembre 1976. Prima Linea debutta a Torino attaccando i dirigenti Fiat Continua a leggere »