(Dal nostro corrispondente) Padova, 4 gennaio. Undici attentati la notte scorsa contro sedi della democrazia cristiana e caserme dei carabinieri a Padova e in altre località della provincia. La protesta contro questa impressionante spirale di violenza politica è stata unanime. …

4 gennaio 1978: notte dei fuochi a Padova. 11 attentati per due miti condanne Continua a leggere »

L’omicidio politico è entrato in fabbrica e il terrorismo ha di nuovo colpito alla testa e al cuore. Per la prima volta la vittima è un dirigente della Fiat. Ucciso da cinque colpi di mitra. Carmine De Rosa, 52 anni, …

4 gennaio 1978, Cassino: ucciso il primo dirigente Fiat, Carmine De Rosa Continua a leggere »

Sono passati 40 anni esatti dal 3 gennaio 1982, in pieni ‘Anni di piombo’, l’assalto al carcere di Rovigo. Con una delle azioni più clamorose della lotta armata in Italia, un commando riuscì a far evadere Susanna Ronconi e altre …

40 anni fa l’evasione di Rovigo. Torna Miccia corta Continua a leggere »

La vicenda drammatica e la complessità etica di Ulrike Meinhof, nata il 7 ottobre 1934 e morta in carcere il 9 maggio 1976 (un suicidio che ha lasciato tantissimi sospetti) ha affascinato molti intellettuali. Alcuni si sono spinti a paragonarla …

7 ottobre 1934: nasce Ulrike Meinhof, un’Antigone del secolo breve Continua a leggere »

Quando, la sera del 5 ottobre 1970 il diciannovenne Sergio Gadolla, secondogenito di Rosa, considerata la donna più ricca di Genova, al timone di un ventaglio di imprese che vanno dall’azienda di costruzioni avviata dal defunto marito Fausto, alla proprietà …

5 ottobre 1970: con il sequestro Gadolla nasce la lotta armata in Italia Continua a leggere »

Tutto comincia nel primo pomeriggio del 4 ottobre del 1981, giusto 40 anni fa. «Due giovani detenuti per reati comuni nel carcere di Frosinone sono evasi nel pomeriggio con l’ aiuto di alcuni complici armati di pistola. I due detenuti …

4 ottobre 1981: Cesare Battisti liberato a mano armata Continua a leggere »

Il 2 e 3 ottobre 1979 i detenuti dell’Asinara organizzano una rivolta e distruggono il lager di Fornelli, il reparto “più terribile” del supercarcere. E’ la risposta immediata alla stretta decisa dall’amministrazione dopo la cattura di Prospero Gallinari e la …

La battaglia dell’Asinara? L’ultima grande rivolta unitaria Continua a leggere »

Sono anni che in molti mi chiedono di raccontare la mia storia, e ho sempre avuto perplessità a farlo. Non ero pronta a mettere la penna su carta, anche perché la mia lettura del passato è in costante evoluzione. Quando …

26 settembre 2006. Scarcerata Silvia Baraldini: “Ma io non ero una vittima” Continua a leggere »

Prospero Gallinari e Mara Nanni, delle Br, vengono sorpresi dalla polizia, avvertita da una telefonata anonima, mentre sostituiscono la targa di una autovettura in viale Metronio. Nel conflitto a fuoco Gallinari rimane molto gravemente ferito alla testa. Rimane ferito anche …

24 settembre 1979: Prospero Gallinari è ferito e catturato Continua a leggere »

«Oggi finisce l’estate anche per il meteo», scrive Stampa Sera il 20 settembre 1979. E infatti il 21 piove. L’ingegner Carlo Ghiglieno, distinto signore di 51 anni, quella mattina esce con l’ombrello. In città non è un volto conosciuto, eppureoccupa …

21 settembre 1979: Prima linea uccide Carlo Ghiglieno, manager Fiat Continua a leggere »